I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per saperne di più...Accetto

D-DAM

dam2Dotcom - Digital Asset Management

La corretta gestione del patrimonio digitale (immagini, video, audio, documenti tecnici, PDF, ecc.) è un tema fondamentale per ogni azienda che dispone di un set di asset digitali esteso. Anche le realtà più strutturate (per organizzazione e infrastruttura IT) spesso gestiscono i propri asset digitali semplicemente archiviandoli nel “classico” disco di rete condiviso, al quale hanno accesso tutti gli utenti abilitati per la creazione di contenuti multimediali (ad esempio, il catalogo dei prodotti, il sito web, le app per iPad).

Il termine Digital asset management (DAM) si riferisce al protocollo di download, suddivisione, tracciamento, raggruppamento, archiviazione, ottimizzazione, conversione e di backup dei dati aziendali. Più tipologie di contenuti possono essere agevolmente modificate e distribuite, dando la possibilità a chiunque sia autorizzato di vedere e utilizzare i dati, di accedervi da qualsiasi postazione di lavoro o da smartphone o tablet.

La soluzione

L’architettura

La soluzione è basata sulla piattaforma Alfresco ed è interamente sviluppata in Java. 

La soluzione gestisce  attraverso i workflow la richiesta dei media (immagini, video, documenti), l’approvazione della richiesta, il trasferimento e l’intero ciclo di vita del media.

Ogni operazione nel sistema è gestita come processo. L’uso degli workflow permette la tracciabilità di tutte le operazioni fatte sul media (Audit).

system architecture

 

La ricerca

La soluzione permette agli utenti di ricercare i media con l’uso della ricerca semplice oppure avanzata.

Ogni documento all’interno della soluzione è indicizzato con attributi specifici (meta dati): il formatto, la data di scadenza, la sessione di riferimento, i modelli, la categoria ecc….

Il dettaglio dei media

Ogni documento all’interno del sistema è modellizzato e identificato da specifici metadati. I metadati indicati si utilizzano per effettuare le ricerche, i raggruppamenti  e sono utilizzati nei workflow come valore discriminante del processo.

 Per ogni tipologia di media si sono identificate delle funzionalità specifiche: 

  • Il Downscale automatico del formato
  • Ritaglio automatico di frame nei video
  • … 

La profilazione degli utenti 

La soluzione permette di gestire diversi livelli di utenze e gruppi di utenze.

Gli utenti possono essere utenti “normali” e utenti dedicati alla gestione dei media. I processi di approvazione coinvolgono gli utenti gestori affidandogli dei task di approvazione/modifica/…. In genere questi utenti sono utenti interni all’organizzazione.

Il sistema è inoltre integrabile con l’LDAP aziendale.

assetmanagementFunzionalità

  • raccogliere gli asset digitali dell’azienda in un’unica applicazione condivisa (archivio), gestita con il pieno controllo dell’IT e in totale sicurezza;
  • associare informazioni aggiuntive (metadata) all’asset: parole chiave, nome del progetto, tag;
  • permettere agli utenti di individuare il corretto asset grazie a un motore di ricerca avanzato che contempli anche le informazioni aggiuntive;
  • fornire ai sistemi e/o agli utenti che ne facciano richiesta l’asset nel giusto formato in maniera automatica e istantanea;
  • gestire workflow di gestione approvazioni/modifiche grafiche/scadenza asset/richieste/feedback;
  • gestire la profilazione utenti per gruppi/aree;