PIM – Product Information Management

Gestisci al meglio le schede prodotto in ottica Multichannel grazie al PIM

Informazioni multichannel per il tuo e-commerce

Cos’è il Product Information Management

PIM è l’acronimo di Product Information Management e si tratta di un software capace di rendere più semplice la gestione delle informazioni dei prodotti E-Commerce, accentrando tali dati e distribuendoli, da un unico luogo, in un’ottica multichannel.

Oggi infatti le aziende utilizzano diversi canali per raggiungere i propri clienti. Questi, ad esempio, possono essere:

  • Siti e-commerce sviluppati con Magento, OpenCart, Shopify…
  • Negozi fisici di vendita;
  • Applicazioni Mobile su iOS e Android;
  • Cataloghi cartacei, volantini, brochure;
  • Vendita su Marketplace come Amazon, eBay, AliExpress…
  • Social Media (Facebook, LinkedIn…)
  • Reti di Rivenditori.

In questo panorama multichannel, la difficoltà maggiore è rappresentata dalla corretta e veloce gestione delle informazioni dei prodotti.

L’esigenza del PIM

Come funziona il PIM

Oggi le aziende hanno l’esigenza di comunicare i propri prodotti in un’ottica multichannel.
E-commerce, B2B, distributori, materiale cartaceo…ogni canale ha esigenze specifiche e spesso diverse le une dalle altre.

L’immagine seguente mostra il processo di arricchimento delle informazioni del singolo prodotto, senza l’utilizzo del Product Information Manager (PIM):

Lorem ipsum dolor

Cosa cambia nelle aziende
introducendo il PIM?

Le informazioni dei prodotti vengono estratte da diverse sorgenti dati (soprattutto dall’ERP ma può essere anche l’ufficio marketing, l’ufficio vendite, i fornitori…).

Questi dati sono privi di tutte le informazioni necessarie ai vari canali, per questo c’è la necessità di arricchirli aggiungendo altri attributi (scheda tecnica, scheda installazione, varianti colore, dimensione, tipologia, descrizione in lingua…).

In caso di cataloghi con numerose referenze in cui sono presenti diverse alternative o varianti di prodotto, con l’esigenza di adattarli a specifici canali aziendali, risulta chiara la mole di lavoro necessaria a gestire le informazioni.

Nel processo vengono coinvolte numerose persone, impiegando tempo e aumentando il costo dell’azienda.

 

Proprio in questo frangente viene introdotto il PIM, per abbattere tempi, costi e migliorare la qualità dell’informazione.

Il Product Information Management non solo sarà il centro di raccolta delle informazioni del prodotto, ma anche l’interfaccia dalla quale verificare i dati, arricchire le schede prodotto ed infine trasmettere le informazioni scelte (e pertinenti) ai diversi canali.

In questo modo è possibile impiegare meno risorse ed avere un flusso di lavoro centralizzato, più snello e facilmente gestibile nel tempo. Inoltre anche altri attori (come i fornitori e rivenditori) ne trarranno beneficio, facendo affidamento ad un sistema di gestione dei dati centralizzato.

PIM E CUSTOMER JOURNEY

Il Product Information Management
nel processo di acquisto degli utenti

Il percorso di decisione è composto da diverse fasi prima di arrivare alla decisione finale di acquisto.

Necessità

è la fase iniziale, in cui l’utente manifesta una necessità di acquistare un prodotto/servizio.

Valutazione

l’utente raccoglie tutte le informazioni dello specifico prodotto. Si tratta di una fase molto importante poiché più dettagliate saranno le informazioni, maggiori dati verranno forniti al cliente che inizierà ad elaborare nella propria mente la possibilità di acquistare il prodotto/servizio.

Confronto

l’utente cerca una conferma delle sue idee e va a verificare le recensioni di altri utenti. In questa fase può essere rafforzata la scelta oppure smentita qualora i giudizi non fossero positivi.

Azione

al termine di questo processo, l’utente passa all’azione, scegliendo la soluzione, secondo lui, migliore.

PIM e la completezza delle informazioni

Dal processo di acquisto, risulta evidente come la completezza delle informazioni è di primaria importanza per contribuire a rendere consapevole l’utente e quindi aumentare le probabilità che il nostro prodotto venga acquistato. In molti casi, infatti, l’assenza di dati importanti di un prodotto è la causa del mancato acquisto.

NUMEROSI VANTAGGI

Benefici nell’utilizzare il PIM

Gestione centralizzata

Gestione centralizzata dei dati di prodotto

Integrazione nativa

Integrazione nativa con altre piattaforme utilizzate
(E-commerce, Sito internet, CRM, Portali clienti, Portale fornitori…)

Qualità

Aumenta la qualità delle informazioni dei prodotti

Multicanale

Rende più coerente l’invio delle informazioni a diversi canali

Integrazioni più facili

Facilità di integrazioni con sorgenti dati interne (ERP, CRM…)

PER SAPERNE DI PIU'

Scarica il contenuto gratuito sul PIM

Approfondimento PIM
Compila il form

Contattaci